title_news_large
martedì 27 febbraio 2007

"Inatteso" di Distilo a Villa Medici

È in corso a Roma, presso l’Accademia di Francia-Villa Medici, e prosegue fino all’11 aprile, la pregevole rassegna trasversale "Italia Francia - Nuove generazioni", che riunisce e confronta alcuni dei titoli più recenti della produzione indipendente e sottotraccia dei due paesi.
Segnaliamo in particolare la serata del 7 marzo, quando, alla presenza del regista Domenico Distilo, verrà ripresentato Inatteso, documentario prodotto nel 2005 dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale e presentato nel Forum della Berlinale 2006. Il film segue le vicissitudini di un gruppo di richiedenti asilo politico che, attraversando la penisola italiana, raggiunge i luoghi delle raccolte stagionali per poter sopravvivere. Un viaggio nella geografia dell’esilio di eroi, disertori e profughi delle guerre postcoloniali dell’Africa. Tutto il programma sul sito di Villa Medici (http://www.villamedici.it).

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha