title_news_large
domenica 18 marzo 2007

Schermi mediterranei a Tetouan

E’ in arrivo la tredicesima edizione del Festival International du Cinéma Méditerranéen de Tétouan (24-31 marzo): creato nel 1985 dall’associazione "Amici del cinema di Tetouan", quest’anno il festival è sotto l’alto patronato del re Mohammed VI ed ha annunciato una grande novità. Nato come appuntamento biennale, da quest’anno il festival sarà infatti a cadenza annuale, anche se molto probabilmente non si svolgerà più a fine marzo, ma si sposterà in un altro periodo dell’anno. Ma vediamo la programmazione di questa edizione. Come al solito, una trentina di film realizzati dai vari paesi del Mediterraneo (lungometraggi, cortometraggi e documentari) si contenderanno i premi ufficiali. Tra i lungometraggi, segnaliamo il film tunisino Making Of, del regista Nouri Bouzid, che avuto importanti riconoscimenti alle JCC di Tunisi e al Fespaco di Ouagadougou; tra i documentari, ricordiamo La couleur du sacrifice di Mourad Boucif (Marocco-Belgio), El banate dol (Ces filles-là) dell’egiziana Tahani Rached e Ritorni (Retour au bled) della nostra documentarista Giovanna Taviani. Ad arricchire l’offerta spettacolare, anche alcune sezioni di approfondimento, tra cui gli omaggi alla cinematografia italiana e alla produzione delle Isole Canarie; una retrospettiva dedicata ai film di Abdelhalim Hafez, una delle voci leggendarie della canzone araba; e, infine, un convegno internazionale su "Storia, memoria e cinema". Il film di apertura dell’edizione 2007 del festival sarà il marocchino Moroccan Dream di Jamal Belmajdoub.
Per informazioni più dettagliate, si rimanda al sito del festival: www.festivaltetouan.com

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha