title_news_large
martedì 1 dicembre 2009

Cinema: Nasrallah premiato a Nantes

Chiude oggi la 31. edizione del Festival des Trois Continents di Nantes (24 novembre-1 dicembre 2009), dedicata come ogni anno alla migliore e più recente produzione cinematografica da Africa, Asia e America Latina.
Nella giuria ufficiale, che nella cerimonia di ieri sera ha assegnato la Mongolfiera d’Oro e la Mongolfiera d’Argento, anche la videoasta marocchina Bouchra Khalili, programmatrice della Cineteca di Tangeri, e il regista e produttore etiope Daniel Taye Worku.
Se i due principali premi del festival sono andati all’Asia, a due registi della Corea del Sud e dell’Indonesia, segnaliamo con grande piacere il Premio del Pubblico al film egiziano Scheherazade, Tell Me A Story del talentuoso e visionario Yousry Nasrallah.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha