title_news_large
martedì 15 dicembre 2009

Come un uomo sulla terra vince a Marsiglia

Con una cerimonia ufficiale presso il Palazzo della Borsa, sede della Camera di Commercio e Industria di Marsiglia, si è chiusa lunedì 14 dicembre la 14. edizione del Premio Internazionale del Documentario e del Reportage Mediterraneo, fondato nel 1994 dal francese Centre Méditerranéen de la Communication Audiovisuelle (CMCA).
Il Gran Premio del Documentario è stato attribuito all’italiano Come un uomo sulla terra di Andrea Segre e Dagmawi Yimer in collaborazione con Riccardo Biadene.
Tra gli altri premi, da segnalare il Premio Faro d’Oro del Magazine Tv andato a Grand Angle (Les Forts de l’Atlas) di Najlae Benmbarek (2M/Marocco) e il Premio alla Diffusione su EPTV (Algeria) attribuito a Gerboise bleue di Djamel Ouahab (Francia).

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha