title_news_large
martedì 12 gennaio 2010

Antoine Fuqua torna al lavoro

Come riferisce Variety, Antoine Fuqua si appresta a tornare sul set per dirigere il thriller spionistico Consent to Kill, prodotto da Lorenzo DiBonaventura e Nick Wechsler per CBS Films. La sceneggiatura, scritta da Jonathan Lemkin, è adattata dal romanzo omonimo del 2005 firmato da Vince Flynn e centrato sulle imprese dell’agente antiterrorismo Mitch Rapp. Nel film, Rapp decide di cambiare vita e dedicarsi alla bella fidanzata Anna. Ma la pensione anticipata ha un prezzo, che per Rapp significa un’ultima pericolosa missione: dovrà eliminare un irreprensibile industriale tedesco in affari sporchi con Saddam Hussein.

Fuqua ha alle spalle titoli importanti e di successo come Training Day, King Arthur e Shooter. Più di recente ha diretto Brooklyn’s Finest, con Don Cheadle, Ethan Hawke e Richard Gere, in uscita negli States dal 5 marzo. Tra i progetti in cantiere, si parla di un biopic sul narcotrafficante Pablo Escobar e del dramma familiare Prisoners, prodotto per la Warner Bros con Hugh Jackman.
A Lemkin, invece si devono, tra gli altri, gli script de L’avvocato del diavolo, Pianeta rosso e del citato Shooter.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha