title_news_large
venerdì 15 gennaio 2010

Oggi esce in USA Codice genesi

Da oggi sugli schermi americani arriva l’ultima fatica dei gemelli prodigio del cinema afroamericano, i redivivi Allen e Albert Hughes, a dieci anni da La vera storia di Jack lo squartatore. L’atteso The Book of Eli, che in Italia si chiamerà Codice genesi ed è in uscita il 26 febbraio, viene descritto come un cupo thriller apocalittico, ambientato negli Stati Uniti di un futuro imprecisato, ridotti a un deserto di rovine, battuto da bande di ladri e assassini. Eli (sullo schermo Denzel Washington) è l’unico a percorrere queste terre con uno scopo pacifico, che è collegato al libro che porta sempre con sé, e per il quale è disposto a tutto. Dovrà difendersi anzitutto dal crudele e ambizioso Carnegie (Gary Oldman), che mira ad impadronirsi del libro per farne uno strumento di potere e asservimento delle masse.

Accolto con un certo tepore dalla critica statunitense, Codice genesi non avrà vita facile a farsi strada nelle sale, dove dominano Avatar e Sherlock Holmes. Nel cast, insieme Mila Kunis, Ray Stevenson, si segnala il grande ritorno di Jennifer Beals e i cameo d’eccezione di Malcolm McDowell e Tom Waits.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha