title_news_large
domenica 28 febbraio 2010

marzo 2010: siamo tutti stranieri

Cosa succederebbe se i quattro milioni e mezzo di immigrati che vivono in Italia decidessero di incrociare le braccia per un giorno? E se a sostenere la loro azione ci fossero anche i milioni di italiani stanchi del razzismo? Per rispondere a queste domande, domani 1° marzo siamo tutti chiamati ad incrociare le braccia e a partecipare alla grande manifestazione non violenta organizzata a Roma e in partenza alle ore 17 da Porta Maggiore, per confluire alle 18 a Piazza Vittorio Emanuele, il cuore multiculturale di Roma.

Questo movimento nasce meticcio ed è orgoglioso di riunire al proprio interno italiani, stranieri, seconde generazioni, e chiunque condivida il rifiuto del razzismo e delle discriminazioni verso i più deboli. Si collega e si ispira alla Journée sans immigrés: 24h sans nous, il movimento che in Francia sta organizzando uno sciopero degli immigrati per il 1° marzo 2010. Il colore di riferimento di Primo marzo 2010 è il giallo. Vi invitiamo, quindi, a usare già da oggi un braccialettino o un nastrino giallo come segno di riconoscimento.

Tutte le iniziative in programma e il manifesto si possono leggere sul blog ufficiale del movimento: primomarzo2010.it. Noi di Cinemafrica aderiamo con convinzione alla manifestazione.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha