title_news_large
mercoledì 24 marzo 2010

Il console italiano: si gira a Cape Town

Con la firma apposta sull’ultimo contratto, si apprestano a partire per Città del Capo, in Sudafrica, Giuliana De Sio, Anna Galiena, Alessandro Haber, Luca Lionello e Franco Trevisi, gli attori principali de Il console italiano, il nuovo film di Antonio Falduto (Antelope Cobbler).

Il film - una storia molto attuale sulla tratta di esseri umani, scritto da Antonio Falduto, fotografato da Alberto Iannuzzi (Les feux de Mansaré, Sounds of Morocco) e che si avvale di molte maestranze locali - è una produzione associata fra ALBA Produzioni e ZebraX, in coproduzione con la sudafricana DV8 (The Flyer, Max and Mona) e in collaborazione con RAI Cinema.

Le riprese de Il console italiano, che coinvolgerà anche attori locali ed è ambientato interamente a Cape Town, inizieranno il prossimo 29 marzo e si protrarranno per cinque settimane.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha