title_news_large
giovedì 15 aprile 2010

Scontro di civiltà, dal 14 maggio in sala

Sarà nelle sale italiane dal 14 maggio Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio, opera prima della regista Isotta Toso, già aiuto regista di Notturno Bus, con Kasia Smutniak, Daniele Liotti, Serra Yilmaz, Marco Rossetti, Kesia Elwin, Ahmed Hafiene, Isa Danieli, Milena Vukotich, Luigi Diberti, Roberto Citran, Francesco Pannofino, Ninetto Davoli, Fabio Traversa, Paolo Calabresi e Manuela Morabito.
Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Amara Lakhous (Edizioni e/o) è prodotto dalla Emme con Rai Cinema e distribuito da Bolero Film.

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha