title_news_large
lunedì 17 maggio 2010

Cinema africano: scomparso Samba Sarr

Diamo notizia, purtroppo in ritardo, della morte del giovane regista senegalese El Hadji Samba Sarr, avvenuta lo scorso 7 maggio, all’età di 41 anni.
Samba Sarr, che viveva e lavorava in Senegal con la propria casa di produzione, la Ebene Productions, ha realizzato diversi documentari e film di finzione. Recentemente aveva firmato il corto Le Divorce e il mediometraggio documentario Graines que la mer emporte, sul dramma dell’emigrazione forzata a causa della crisi in Senegal.
Fonte: Africultures

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha