title_magazine

Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero

di Kevin Smith

Attenti a quei due!

Tra le uscite estive delle sale italiane risalta l’ultimo film di Kevin Smith Cop Out (Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero, 2010) con Bruce Willis e Tracy Morgan. Film atteso con curiosità dai fan del regista del cult movie Clerks che nel 1994 lo portò alla ribalta della scena internazionale: Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero è la prima prova per Smith nel contesto di una vera e propria major hollywoodiana, il film infatti è prodotto e distribuito dalla Warner Bros.


Trailer fornito da Filmtrailer.com

Il film segue le storie di due poliziotti, Jimmy e Paul, che lavorano in coppia da molti anni con metodi poco ortodossi. Paul cerca, nelle sue azioni, di imitare i colleghi della finzione cinematografica e televisiva mentre Jimmy cerca di mantenere in atteggiamento più serio. In seguito a un’operazione non andata a buon fine, i due vengono esonerati dal servizio; a questo si aggiungono le tormentate vicende personali: Paul è preoccupato per il presunto tradimento da parte della moglie con il vicino di casa mentre Jimmy per potersi permettere di pagare il matrimonio da sogno di sua figlia deve riuscire a vendere una preziosa figurina che gli viene rubata. Jimmy deve recuperarla a tutti i costi per non dover ricevere l’umiliazione di far pagare il matrimonio al compagno della sua ex-moglie. Nel tentativo di recuperare la figurina Jimmy e Paul si trovano a confrontarsi con il pericoloso capo di una banda di criminali.

Il soggetto non è particolarmente originale e rientra sia nei canoni della commedia demenziale, sia in quelli del buddy movie, ma i dialoghi, irriverenti e spesso volgari, sono sicuramente un segno distintivo nel quale si riconosce lo stile di Smith che questa volta non firma la sceneggiatura, affidata a Robb e Mark Cullen.
Anche la scelta degli attori non è scontata, in particolare quella di Tracy Morgan, famoso negli Stati Uniti soprattutto per alcuni programmi televisivi come Saturday Nigth Live e per molte sue imitazioni di personaggi famosi. Attualmente Morgan è personaggio di 30 Rock, serie che gli è valsa una nomination come Outstanding Supporting Actor in a Comedy Series agli Emmy 2009. L’attore nato a Brooklyn sostiene la parte comica di Sbirri Fuori - Due sbirri a piede libero interpretando il ruolo del poliziotto svampito, distratto, buono ma coraggioso al momento opportuno. Sbirri Fuori - Due sbirri a piede libero è la penultima fatica cinematografica di Morgan che nel 2010 sarà presente in sala con un altro lungometraggio Death at a Funeral (Festa con il morto) diretto da Nel LaBute e che nel 2003 ha recitato in Hade of State, il film che ha segnato l’esordio alla regia di Chris Rock.

Sbirri fuori – Due sbirri a piede libero si fa notare tra i buddy movie per il suo stile poco politically correct nel quale azione e scene comiche si alternano continuamente e in modo equilibrato. La sceneggiatura gioca su un continuo gioco di rimandi e di citazioni più o meno esplicite che sono disseminati durante tutti i 107 minuti del film e che diventano un vero e proprio fim nel film. Tra gag comiche cariche di elementi volgari, irriverenti e dissacranti, Sbirri Fuori – Due sbirri a piede libero dovrebbe essere un film che non deluderà gli appassionati del genere.

Alice Casalini

Cast & CreditsCop Out (Poliziotti fuori – Due sbirri a piede libero)
Regia: Kevin Smith; sceneggiatura: Robb Cullen, Mark Cullen; fotografia: David Klein; colonna sonora: Harold Faltermeyer; montaggio: Kevin Smith; scenografia: Michael Shaw; costumi: Michael Shaw; interpreti: Bruce Willis, Tracy Morgan, Ana de la Reguera, Kevin Pollak, Rashida Jones, Adam Brody, Guillermo Diaz, Jason Lee, Michelle Trachtenberg; origine: Usa, 2010; formato: 35 mm, 2,35:1; durata: 107’; produzione: Marc Platt Productions, Warner Bros.; distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia; sito ufficiale: http://copoutmovie.warnerbros.com/; sito italiano: http://wwws.warnerbros.it/copout/?frompromo=movies_nowplaying_poliziotti_fuori

Versione stampabile: Enregistrer au format PDF
fine_sezione
title_news
venerdì 12 gennaio 2018

Viaggio in Italia con il cinema tunisino

A 50 anni dal primo passaggio di Roberto Rossellini in Tunisia per le riprese de Gli atti degli (...)

martedì 2 gennaio 2018

Terminate in Marocco le riprese di Sofia

Sono terminate a dicembre le riprese di Sofia, primo lungometraggio della cineasta (...)

lunedì 4 dicembre 2017

I premi del RIFF

Sono stati annunciati ieri i vincitori della XVI edizione del RIFF – Rome Independent Film (...)

lunedì 4 dicembre 2017

Balon e Talien premiati al TFF

Alla cerimonia di chiusura del trentacinquesimo Torino Film Festival che si è svolta lo scorso 2 (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha