title_magazine

Straight Outta Compton

di F. Gary Gray

Niggaz With Attitudes

Il 9 agosto del 2014 a Ferguson in Missouri il giovane afroamericano Michael Brown è stato ucciso da un agente della polizia che ha ripetutamente sparato contro il ragazzo diciottene. Questo ennesimo episodio di violenza da parte della polizia nei confronti dei cittadini afroamericani ha riaperto una ferita profonda che dilania la società americana. Il paese si è sollevato con una rivolta popolare ma la violenza non si ferma e sembra non si riesca a trovare una soluzione anche perché spesso, troppo spesso i poliziotti non vengono condannati. Prima delle rivolte di Ferguson che hanno riempito pagine di giornali, la rivolta di Los Angeles del 1992 ebbe lo stesso risalto: la città venne messa a ferro e fuoco dopo l’assoluzione dei poliziotti autori del pestaggio di Rodney King, un tassista aforamericano. L’episodio divenne un caso perché venne ripreso in un video che fece il giro del mondo. Ma il video era solo la rappresentazione parziale della quotidianità dei “ghetti” della sconfinata Los Angeles. In uno di questi luoghi, Compton, inizia l’aventura di cinque ragazzi conosciuti come Dr. Dre, Ice Cube, Eazy-E, DJ Yella e MC Ren che sono riusciti ad incanalare (almeno in parte) la loro rabbia nella musica creando gli NWA che passeranno alla storia come una delle prime gangsta band. La nascita, l’ascesa e il declino di questo gruppo entrato a far parte della storia della musica, è raccontato nel film diretto da F. Gary Gray e prodotto da Ice Cube e Dr. Dre, Straight Outta Compton, dal 1 ottobre nelle sale.

Compton 1986, André Romelle Young (Dr. Dre), O’Shea Jackson (Ice Cube), suonano e compongono testi, sognano di poter suonare la loro musica in pubblico e diventare famosi. I due ragazzi convincono Eric Lynn Wright (Eazy-E) a lasciare il giro dello spaccio per investire nella loro musica. Nasce così la Ruthless Records che produce il loro primo Boyz In The Hood (voce di Eazy-E, testo di Ice Cibe e musiche di Dr. Dre). La canzone è scartata dalla HBO e i ragazzi decidono di promuoversi da soli e con DJ Yella ed Mc Ren crearono gli NWA (Niggaz With Attitudes). Nel 1987 esce il loro primo album N.W.A. And The Posse. I ragazzi sono aiutati dal manager ebreo Jerry Heller e la Ruthless Records riesce ad avere un contratto, nel 1988 esce Straight Outta Compton e nel 1989 i cinque ragazzi di Compton inziano la loro prima tournée. Iniziano gli eccessi, la droga, l’alcool, i party senza limiti e freni, i loro testi espliciti, in particolare Fuck the Police, scomodano persino l’FBI che li accusa d’istigazione alla violenza nei confronti delle forze dell’ordine. Il successo e il denaro spesso dividono e Ice Cube è il primo a lasciare gli NWA. Poco dopo lo seguirà Dr Dre che fonda la Death Row Records con Suge Knigh, membro di una banda di Compton, mentre Eazy-E resta fedele a Jerry e così finisce l’avventura degli NWA.

Gray torna a collaborare con Ice Cube: il legame tra il regista e il musicista risale al 1995 quando Gray firmò il suo esordio alla regia dirigendo Ci vediamo venerdì (Friday), film che venne interpretato proprio da Ice Cube. Questo pezzo della storia nel film non poteva mancare, una citazione era forse d’obbligo. Gray dirige Straight Outta Compton mescolando lo stile dei videoclip, del rap, della velocità e della brutalità della vita di strada, inserendola in un sistema da biopic classico e codificato. A parte Eazy – E, morto nel 1995 a causa dell’HIV, gli altri portagonisti del film sono tutti in vita, e in parte sono anche produttori: questo elemento ha probabilmente influenzato la stesura della sceneggiatura che descrive edulcorando, ma senza esagerare, la storia degli NWA e dei suoi membri. Gray prova a cercare l’equilibrio tra il racconto rielabortato della gansgta band e la vita reale dei cinque ragazzi: la violenza delle strade da qui proviene, e così anche le effettive continue violenze subite per mano dei poliziotti e la difficoltà nel gestire l’eccesso di denaro e il successo. Gray dirige con la giusta dose di eccesso e rabbia i giovani attori che interpretano i cinque famosi rapper: il più convincente è sicuramente Jason Mitchell che interpreta Eazy-E, ma è interessante sottolineare che il ruolo di Ice Cube è interpretato da suo figlio O’Shea Jackson Jr.

Straight Outta Compton è un biopic coinvolgente che cerca di fondere una storia di riscatto, rielaborandola e ripulendola dalle note più negative, con la violenta e cruda realtà che nel 1986 portò alla nascita degli NWA. La rabbia espressa nei testi di Straight Outta Compton purtroppo è molto attuale perché rappresenta ancora oggi una realtà impregnata di razzismo e di violenza.

Alice Casalini

Cast & CreditsStraight Outta Compton (id.)
Regia: F. Gary Gray; sceneggiatura: Andrea Berloff, Jonathan Herman, S. Leigh Savidge, Sheldon Turner, Alan Wenkus; fotografia: Matthew Libatique; musiche: Joseph Trapanese; montaggio: Billy Fox; scenografia: Christopher Brown costumi: Kelli Jones; interpreti: O’Shea Jackson Jr., Corey Hawkins, Jason Mitchell, Paul Giamatti; origine: USA, 2015; formato: 1:2.35, Dolby Digital; durata: 147’; produzione: Circle of Confusion, Cube Vision, Legendary Pictures; distribuzione: Universal Pictures Italia; sito ufficiale: straightouttacompton.com; sito italiano: straightouttacompton-film.it

Versione stampabile: Enregistrer au format PDF
fine_sezione
title_news
venerdì 12 gennaio 2018

Viaggio in Italia con il cinema tunisino

A 50 anni dal primo passaggio di Roberto Rossellini in Tunisia per le riprese de Gli atti degli (...)

martedì 2 gennaio 2018

Terminate in Marocco le riprese di Sofia

Sono terminate a dicembre le riprese di Sofia, primo lungometraggio della cineasta (...)

lunedì 4 dicembre 2017

I premi del RIFF

Sono stati annunciati ieri i vincitori della XVI edizione del RIFF – Rome Independent Film (...)

lunedì 4 dicembre 2017

Balon e Talien premiati al TFF

Alla cerimonia di chiusura del trentacinquesimo Torino Film Festival che si è svolta lo scorso 2 (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha