title_magazine

Atlantico Festival

di Maria Coletti

Bologna, 22 e 23 settembre 2018

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare l’eredità culturale del continente africano e della sua diaspora attraverso la musica e il cinema.
Ma vediamo il programma di questa prima edizione.
Innanzitutto i curatori tengono a sottolineare come il festival nasca con l’intento di coinvolgere la comunità tutta, proponendo una riflessione su temi - storici, socio-culturali, etici e politici - legati al continente africano e alle sue diaspore. Musica e cinema diventano perciò strumenti complementari: da un lato, un’arte più immediata, dall’altro un linguaggio più discorsivo e stratificato, entrambi capaci di favorire l’incontro, di decostruire gli stereotipi, di fare emergere le storie che compongono la Storia. ATLANTICO vuole, infatti, riconoscere la diversità e le differenze, ricordando - come affermava il poeta martinicano Edouard Glissant - che “ogni identità esiste nel rapporto con l’Altro”.

Per quanto riguarda la proposta musicale, i concerti e i djset proposti evidenziano lo spettro composito delle musiche di derivazione africana e afro-diasporica: dalle sonorità tradizionali della musica Gnawa e della cultura dei griot del Mali e del Burkina Faso ai generi popolari più moderni come l’afro-beat, attraversando il jazz e le sue ibridazioni contemporanee con hip-hop ed elettronica, fino ad arrivare a sonorità latino-americane e caraibiche.
Gli ospiti musicali di questa prima edizione del festival saranno:
EZRA COLLECTIVE (UK)
FAWDA (MAROCCO - ITALIA)
KALIFA KONE ENSEMBLE (MALI - BURKINA FASO - ITALIA)
DON KARATE (ITA)

La proposta cinematografica di ATLANTICO propone, come per la parte musicale, prospettive e sguardi differenti sulle culture africane e afro-diasporiche. Il programma si articola in due percorsi: da un lato, l’incontro tra cinema e musica, con una particolare attenzione al contesto urbano londinese degli anni 90 (Rage); dall’altro, la rappresentazione della condizione femminile nell’Africa odierna, attraverso la storia di una madre e cantante nei bar di Kinshasa (Félicité) e le giovani donne apprendiste meccaniche in una scuola del Burkina Faso, nel documentario Ouaga Girls.
VISIONI CINEMATOGRAFICHE:
RAGE di Netwon I. Aduaka (1999)
FÉLICITÉ di Alain Gomis (2017)
OUAGA GIRLS di Theresa Traoré Dahlberg (2018)

A completare la programmazione, degli invitati di tutto rispetto e una interessante presentazione. Saranno infatti ospiti di ATLANTICO la ricercatrice Daniela Ricci (Paris 3 - Sorbonne Nouvelle), il regista Newton I. Aduaka (Rage, 1999; Ezra, 2007) e Justin Randolph Thompson (direttore Black History Month Florence). Mentre Claudio Sessa, giornalista, e Dudù Kouate, membro degli Art Ensemble of Chicago, presentano l’edizione italiana del libro “Grande Musica Nera. La storia dell’Art Ensemble of Chicago” di Paul Steinbeck (Quodlibet, 2018).

ATLANTICO Festival è un progetto culturale completamente autoprodotto, nato dalla collaborazione tra Federico de Felice (dj e giornalista musicale), Cristian Adamo (dj e promoter), Katia Golovko (ricercatrice) ed il centro sociale TPO.
Per questo motivo, ATLANTICO ha lanciato un crowdfunding/prevendita sulla piattaforma ProduzioniDalBasso (http://sostieni.link/17849), attraverso il quale vi invitiamo a supportare direttamente il Festival.

Versione stampabile: Enregistrer au format PDF
fine_sezione
title_news
mercoledì 19 settembre 2018

On line il sito Missing at the Borders

E’ on line il sito https://missingattheborders.org/ che intende dare voce e dignità alla famiglie (...)

mercoledì 19 settembre 2018

In sala La libertà non deve morire in mare

Esce nelle sale giovedì 27 settembre con Distribuzione Indipendente il documentario La libertà (...)

lunedì 10 settembre 2018

Venezia75: alle GdA due premi per Joy

Alle Giornate degli Autori della Mostra di Venezia ben due premi sono andati a Joy della (...)

lunedì 10 settembre 2018

Venezia75: premiato 1938 Diversi

Presentato fuori concorso a Venezia 75 - in sala dall’11 ottobre e il 23 ottobre su Sky Arte - (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha