title_magazine

This Christmas

di Preston A. Whitmore II

Un Natale in famiglia

Dall’8 gennaio è in vendita l’edizione homevideo di This Christmas (This Christmas. Natale e altri guai, 2007) di Preston A. Whitmore II che firma, alla sua quarta prova dietro la macchina da presa, una delle tante commedie natalizie prodotte per il mercato delle Christmas Holidays. Non a caso This Christmas è uscito in Italia il 7 dicembre del 2007 e a poco più di un anno esce il dvd edito dalla Sony Pictures Home Entertainment che propone negli extra interviste e svela qualche curiosità nella sezione dietro le quinte.

Durante le feste di Natale in ogni parte del mondo si fa in modo di riunire le famiglie: i parenti lontani tornano nei paesi o nelle città di origine per festeggiare. This Christmas racconta il Natale della famiglia Whitfield che dopo 4 anni si trova riunita al gran completo. Il centro di tutto è Shirley Ann Whitfield, donna forte che gestisce una lavanderia e che, abbandonata dal marito, ha cresciuto i suoi 5 figli che affettuosamente la chiamano Ma’Dere. Shirley vive ormai da tempo con Jeo, tutti lo sanno, ma i due continuano a fare in modo che non sembri così, soprattutto per il figlio maggiore Quentin che, come il padre, ha lasciato la madre per suonare.
In tre giorni saltano tutti i meccanismi che da sempre univano la famiglia: in un escalation di colpi di scena, ogni personaggio si rivela per quello che è realmente e non per quello che gli altri vorrebbero fosse. Ma dalla crisi, si sa, si esce sempre più forti, sinceri e sicuri.

La paura di tutti i figli è quella di non deludere Ma’Dere, ma crescendo le vite si complicano e ogni membro della famiglia deve fare i conti con la realtà, con quello che è diventato e che vuole diventare per soddisfare la propria esistenza. La sceneggiatura si sviluppa attraverso una serie di conflitti incrociati che, raggiunto il momento di massima crisi, iniziano a sciogliersi. La maggior parte di This Christmas si svolge nella grande casa di Ma’Dere, dove i drammi si risolvono in situazioni stile sit-com che travolgono persino i due allibratori che inseguono Quentin da Chicago per avere 25 mila dollari. La regia poco presente, un montaggio poco curato, che pecca più volte per errori ingenui, non sostengono una sceneggiatura comunque ricca di eventi ma basata su una comicità troppo semplice e su soluzioni scontate.

Guardando oltre l’operazione commerciale natalizia che si cela, senza troppi veli, sotto This Christmas, la commedia si concentra sulla comunità afroamericana degli Stati Uniti e sulle realtà che la compongono. Nella prima cena di famiglia il giovane Claude, fidanzato con la figlia più piccola e Malcolm, marito della maggiore delle ragazze Whitfield, hanno una discussione in merito al college frequentato da Claude, un college per soli neri e al valore di questa scelta. Preston A Whitmore II fa perdere Malcolm, mentre il giovane ragazzo sostenendo di riconoscersi negli ideali di uguaglianza, libertà e democrazia del suo College ottiene il consenso di tutta la famiglia.
This Christmas sostiene una visione della comunità afroamericana forte nella consapevolezza della sua identità, ma capace allo stesso tempo di accettare le novità e di accogliere nella famiglia la moglie bianca di Michael, soldato dell’esercito degli USA, e sottolinea come, al contrario, la famiglia della ragazza non ha accettato assolutamente Michael.

Preston A. Whitmore II dopo la riflessione sull’ingiustizia della legge e sulla vendetta di Doing Hard Time (Vendetta mortale, 2004) e Crossover (Id., 2006), storia di un giocatore di basket eccellente che sfrutta il suo talento per entrare all’università e studiare per diventare medico, affronta con This Christmas un dramma natalizio che sviluppa in chiave ironica l’evoluzione di una numerosa famiglia nera americana.

Alice Casalini

Cast & CreditsThis Christmas (This Christmas. Natale e altri guai)
Regia: Preston A. Whitmore II; sceneggiatura: Preston A. Whitmore II; fotografia: Alexander Gruszynski; musiche originali: Marcus Miller; montaggio: Paul Seydor; scenografia: Dawn Snyder; costumi: Francine Jamison-Tanchuck; interpreti: Loretta Devine, Regina King, Lindo Delroy, Elba Idris, Chris Brown, Columbus Short; origine: Usa, 2007; formato: 35 mm, 1.85, Dolby Digital; durata: 114’; produzione: Facilitator Films, Rainforest Films, Screen Gems; distribuzione: Screen Games, Sony Pictures Home Entertainment; sito ufficiale: www.sonypictures.com/homevideo/thischristmas; sito italiano: http://www.he.sonypictures.it/prodotto/scheda/this-christmas-natale-e-altri-guai/3406
DVD nella confezione: 1; supporto: DVD9 – singolo lato doppio strato; regione: 2; formato video: 2.40:1 Panoramico anamorfico 16:9; formato audio: Dolby Digital; tracce audio: 5.1 Inglese (originale), Italiano e Spagnolo; lingue sottotitoli: Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo; contenuti extra: Commento di Regina King, Sharon Leal e Lauren London, Scene eliminate e scene estese, Dietro le quinte, Video musicale “This Christmas” by Chris Brown.

Versione stampabile: Enregistrer au format PDF
fine_sezione
title_news
mercoledì 19 settembre 2018

On line il sito Missing at the Borders

E’ on line il sito https://missingattheborders.org/ che intende dare voce e dignità alla famiglie (...)

mercoledì 19 settembre 2018

In sala La libertà non deve morire in mare

Esce nelle sale giovedì 27 settembre con Distribuzione Indipendente il documentario La libertà (...)

lunedì 10 settembre 2018

Venezia75: alle GdA due premi per Joy

Alle Giornate degli Autori della Mostra di Venezia ben due premi sono andati a Joy della (...)

lunedì 10 settembre 2018

Venezia75: premiato 1938 Diversi

Presentato fuori concorso a Venezia 75 - in sala dall’11 ottobre e il 23 ottobre su Sky Arte - (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha