title_news_large
domenica 10 febbraio 2013

Zambezia: animazione sudafricana

E’ uscito in sala il 7 febbraio, per Moviemax, il film Zambezia (anche in 3D), opera prima del regista Wayne Thornley e dello studio d’animazione sudafricano Triggerfish.
Sul bordo di una cascata, immersa nel tronco di un enorme albero di baobab, si trova una vivace città di uccelli, una comunità utopica chiamata Zambezia. Famosa per essere la città più sicura in tutta l’Africa, Zambezia è diventata l’area protetta della valle del fiume, dove uccelli d’ogni piuma vivono insieme in armonia e in pace. Ma il giovane falchetto Kai decide di lasciare il suo remoto avamposto, contro la volontà del padre.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha