title_news_large
sabato 25 maggio 2013

Cannes 66. Prix de l'avenir a Coogler

In attesa dei premi relativi alla competizione, per questo 66° Festival di Cannes che sta per chiudersi, cominciano ad essere diffusi i comunicati relativi ai premi delle altre sezioni. Tra queste, Un Certain Regard: la giuria, diretta quest’anno dal regista danese Thomas Vinterberg, ha attribuito il Prix de l’avenir all’opera prima Fruitvale Station di Ryan Coogler.

Ispirato a un tragico fatto di cronaca nera, l’omicidio di un giovane nero ad opera di un agente di polizia ad Oakland avvenuto il 31 dicembre 2008, il film è stato presentato in anteprima all’ultimo Sundance Film Festival e premiato con il Gran Premio e con il Premio del Pubblico. Coprodotto da Forest Whitaker, Fruitvale Station verrà distribuito da The Weinsten Company in luglio, mentre in Italia non è stato ancora acquistato.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha