title_news_large
domenica 2 giugno 2013

Omar Sy a Hollywood, parte III

Annunciato da alcune settimane il terzo progetto hollywoodiano di Omar Sy, ormai stella afrodiscendente francese lanciata alla conquista del mercato globale. Dopo X-Men: Giorni di un futuro passato di Bryan Singer (in uscita a luglio negli States) e Candy Store (thriller con Robert De Niro e Christopher Waltz), ora l’attore è entrato nel cast di Good People dove si ritroverà a lavorare al fianco di James Franco e Kate Hudson. A dirigere il film sarà il danese Henrik Ruben Genz, alla sua prima prova su un set hollywoodiano.

Adattamento del romanzo omonimo di Marcus Sakey, edito in Italia da Dalai Editore, Good People seguirà le vicissitudini di una coppia di Chicago che spende una fortuna in trattamenti per la fertilità nella speranza di avere un figlio. Quando i loro sogni iniziano a svanire perché le prove di fecondazione non funzionano e i soldi scarseggiano, l’uomo trova una sostanziosa somma di denaro all’interno dell’appartamento nel quale vivono e il cui proprietario è deceduto ma, entrandone in possesso, i due finiscono preda di un gruppo di uomini senza scrupoli.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha