title_news_large
venerdì 10 gennaio 2014

Mc Queen e la meglio gioventù black brit

Steve McQueen, il cui ultimo, attesissimo, 10 anni schiavo, sta per uscire in Italia il 20 febbraio ma negli Stati Uniti è in piena corsa per sette Golden Globes, ha dichiarato al Daily Mail l’intenzione di realizzare una serie televisiva dal taglio "epico" per esplorare l’esperienza nera in Gran Bretagna. Il regista si prepara a realizzare una serie di workshop con un gruppo di interpreti, per cominciare a sviluppare la serie, che si svolgerà nella West London, dove McQueen è nato, raccontando le vicende di un gruppo di amici e delle loro famiglie fra il 1968 e il 2014.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

FESCAAAL 2019: Tezeta e le piccole zebre del MiWY

La grande novità di questa 29a edizione del Festival del Cinema Africano d’Asia e America Latina di Milano è la nascita di uno spin-off, un vero e (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha