title_news_large
martedì 4 marzo 2014

The Samaritans: una serie web sulle Ong

"Aid to aid" è una Ong che "non fa niente". Dove il capo è un ragazzotto americano che fa battute a sproposito, la vice è una ragazza che per sopravvivere si imbottisce di pillole e la missione è "Salvare l’Africa", cercando di accaparrarsi fondi senza idee.
Ecco The Samaritians, la prima serie web prodotta in Kenya e dedicata al mondo - spesso tragicomico - degli aiuti umanitari.

“L’idea mi è venuta leggendo le statistiche. In Kenia ci sono oltre 4000 organizzazioni non governative registrate. Moltissimi miei amici e conoscenti da tutto il mondo vengono qui per lavorare in queste associazioni, raccontandomi spesso episodi assurdi a cui assistono ogni giorno”. L’idea è la prima serie web ironica dedicata al mondo degli aiuti, e a parlare è il suo creatore, Hussein Kurji della Xeinium, una piccola società di produzione basata a Nairobi.

Il progetto, finanziato nel 2012 sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter per 10mila euro, coinvolge attori professionisti e non, fra cui veri ex-dipendenti di associazioni non proprio modello nel mondo della cooperazione internazionale.

Su Vimeo è visionabile il trailer di The Samaritans:
http://vimeo.com/xen

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha