title_news_large
giovedì 6 marzo 2014

Mahamat-Saleh Haroun in giuria della Cinéfondation

Il regista iraniano Abbas Kiarostami presiederà la giuria di Cinéfondation del prossimo Festival di Cannes (14-25 maggio 2014) che avrà come componenti i registi Noémie Lvovsky (Francia), Daniela Thomas (Brasile), Mahamat-Saleh Haroun (Ciad) e Joachim Trier (Norvegia).
La giuria assegnerà tre premi ai film presentati dagli studenti delle scuole di cinema di tutto il mondo, che saranno presentati nella Selezione Cinéfondation, e che saranno annunciati prossimamente.
I vincitori si conosceranno giovedì 22 maggio.
La Giuria deciderà inoltre la Palma d’oro al miglior cortometraggio che verrà assegnata sabato 24 maggio, durante la cerimonia di premiazione del Festival di Cannes.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha