title_news_large
giovedì 6 marzo 2014

Mahamat-Saleh Haroun in giuria della Cinéfondation

Il regista iraniano Abbas Kiarostami presiederà la giuria di Cinéfondation del prossimo Festival di Cannes (14-25 maggio 2014) che avrà come componenti i registi Noémie Lvovsky (Francia), Daniela Thomas (Brasile), Mahamat-Saleh Haroun (Ciad) e Joachim Trier (Norvegia).
La giuria assegnerà tre premi ai film presentati dagli studenti delle scuole di cinema di tutto il mondo, che saranno presentati nella Selezione Cinéfondation, e che saranno annunciati prossimamente.
I vincitori si conosceranno giovedì 22 maggio.
La Giuria deciderà inoltre la Palma d’oro al miglior cortometraggio che verrà assegnata sabato 24 maggio, durante la cerimonia di premiazione del Festival di Cannes.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha