title_news_large
mercoledì 14 maggio 2014

Souleymane Kane gira a Udine

Ecco un nuovo regista afrodiscendente in Italia: Souleymane Kane, congolese ma in Italia dal 2002, è sul set a Udine e in altre location friulane per il suo nuovo film Street of Dreams - A New Day, sulla scia del lungometraggio Street of Dreams che aveva girato, sempre ad Udine, nel 2012.

Le riprese sono già cominciate e toccheranno principalmente la città di Udine e zone limitrofe, con alcune scene fra Bergamo e Torino, mentre la produzione si concluderà entro la fine dell’anno.

Il cineasta ha riempito nel 2012 le sale del Visionario di Udine, proponendo con Street of Dreams un’indagine sul mondo giovanile, raccontato con verve e lucidità a ritmo di hip-hop. Con Street of Dreams - A New Day Souleymane Kane torna sul tema a lui caro in chiave professionista.

Il regista racconta la storia di Fedy: una ragazza di dodici anni che ha da poco perso la mamma e si trova al centro di una battaglia legale tra la zia che l’ha accolta in casa e il padre che, nonostante i problemi di droga, vuole ottenerne l’affidamento. Grazie alla musica e agli amici, la ragazza supererà il momento difficile e trascinerà il suo gruppo hip-hop fino alla gara conclusiva di livello nazionale.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha