title_news_large
mercoledì 29 ottobre 2014

Ultimi giorni per Ottobre Africano

Venerdì 31 ottobre alle ore 18 al Centro Culturale Elsa Morante di Roma inizia la prima delle due giornate di "Se solo mi guardassi", l’evento a chiusura della 12/ma edizione del festival Ottobre africano, che proseguirà fino a sabato 1° novembre con momenti di danza, cucina, cinema e fumetti.

L’evento presenterà l’inaugurazione della mostra fotografica "Lo sguardo perturbante" di Ricardo Rangel, in collaborazione con l’Ambasciata del Mozambico e l’Associazione Culturale Yoda, e con la presentazione del prof. Alfredo Sorrini, curatore della mostra.

Scomparso nel 2009, Ricardo Rangel è considerato oggi il più importante fotoreporter mozambicano. Rangel ritrae gli ultimi, gli sfruttati, i reietti denunciando con i suoi scatti le incongruenze e le violenze del colonialismo di ieri e di quello odierno, l’umiliazione e le brutture che si nascondono fra le pieghe di una realtà che tutti guardano, ma nessuno vuole vedere.

Info:
Centro Culturale Elsa Morante
(Roma, P.le Elsa Morante, a pochi passi dalla stazione Laurentina, Metro B)

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha