title_news_large
martedì 7 aprile 2015

Squola di Babele: in sala dal 23 aprile

Dopo il giro del mondo arriva anche in Italia l’ultimo film di Julie Bertuccelli, uno sguardo delicato e poetico oltre i pregiudizi, un tributo all’innocenza e alla forza di cambiare: SQUOLA DI BABELE (LA COUR DE BABEL).
24 studenti, 24 nazionalità: sono irlandesi, senegalesi, brasiliani, marocchini, cinesi... Hanno tra gli 11 e i 15 anni e sono appena arrivati in Francia. Per un anno staranno insieme nella classe d’accoglienza di una scuola parigina.
In questo microcosmo tutti esprimono appieno la loro innocenza, l’energia e le loro contraddizioni, animati dal desiderio di cambiare vita e di vivere insieme, sconvolgendo le nostre idee e facendoci credere che un futuro migliore è possibile.
Dal 23 Aprile in sala con Kitchen Film.

Ecco il link alla nostra recensione del film:
http://www.cinemafrica.org/page.php?article1414

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha