title_news_large
venerdì 8 maggio 2015

FCAAAL 2015: il programma del 9 maggio

Auditorium San Fedele

ore 14.30

4 avril 1968 di/by Myriam Gharbi (presente in sala Celine Farmachi) Francia/Guadalupa, 24’ – Francese e Creolo con sott.eng e Ita / CC / RBS (replica)

Lonbraz Kann di/by David Constantin Mauritius/Francia, 88’ – Creolo mauriziano con sott. eng e Ita / CL / FILMS THAT FEED (replica)

ore 17

Oulinine Imdanate di/by Michel K. Zongo
Burkina Faso/Francia, 10’ – Francese con sott. eng e Ita / CC (replica)

Discipline di/by Christophe M. Saber
Svizzera/Egitto, 12’ – Francese, arabo, italiano con sott. eng e Ita / CC / RBS (replica)

Institut Français Milano
(C.so Magenta, 63)

ore 15.30

Meurtre à Pacot di/by Raoul Peck
Haiti/Francia/Norvegia, 130’ – Francese, creolo haitiano con sott. fra / CL (replica)

4 avril 1968 di/by Myriam Gharbi
Francia/Guadalupa, 24’ – Francese e Creolo con sott. eng / CC / RBS (replica)

Discipline di/by Christophe M. Saber
Svizzera/Egitto, 12’ – Francese, arabo, italiano con sott. eng / CC / RBS (replica)

Jikoo, la chose esperée di/by Christophe Leroy, Adrien Camus
Francia/Senegal, 52’ – Francese con sott. eng / FILMS THAT FEED (replica)

MUDEC (Museo delle Culture)

ore 19.30

Borom Sarret di/by Sembène Ousmane
Senegal, 1963, 20’ – Francese con sott. eng e Ita / AC
Borom Sarret è considerato il primo film dell’Africa nera. Il cortometraggio narra la giornata lavorativa di un povero carrettiere di Dakar a cui viene sequestrato il carretto perché ha osato oltrepassare il confine invisibile che separa la città dei poveri dai quartieri alti. Un’opera di grande poesia e potenza lirica.

Touki Bouki di/by Djibril Diop Mambéty
Senegal, 1973, 85’ – Wolof, francese con sott. eng e Ita / AC
Mory e Anta sono una giovane coppia di senegalesi che sogna di partire per Parigi.Considerato il primo film africano d’avanguardia, Touki Bouki rimane un caso unico per la produzione del continente e diventerà film culto per molti registi africani alla ricerca di un linguaggio innovativo.

Cinema Beltrade

ore 20.30

Gas Station , di/by Alessandro Palazzi (sarà presente il regista) Italia, 15’ – Arabo e Italiano con sott. Ita / EX / RBS (replica)

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

JCC: due premi per Fatwa

Si è da poco conclusa la 29ma edizione delle Journées Cinématographiques de Carthage a Tunisi, il più importante festival di cinema dedicato alle (...)

Siamo con MEDITERRANEA

Mediterranea è una piattaforma di realtà della società civile arrivata nel Mediterraneo centrale dopo che le ONG, criminalizzate dalla retorica (...)

Atlantico Festival

Arriva al centro sociale TPO di Bologna - il 22 e 23 settembre - la prima edizione di ATLANTICO, un festival che intende esplorare e valorizzare (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha