title_news_large
lunedì 8 giugno 2015

Dall'11 giugno in sala Finding Fela

Presentato con successo due edizioni fa al Sundance Film Festival, dall’11 giugno nelle sale italiane arriva grazie a Wanted Finding Fela!, il film su Fela Kuti, il musicista rivoluzionario che ha inventato l’afrobeat. Fela Kuti - Il potere della musica, diretto dal regista Premio Oscar Alex Gibney racconta la vita, la musica, il ruolo politico e culturale e l’eredità del genio assoluto dell’afrobeat, il nigeriano Fela Kuti, musicista, rivoluzionario e attivista dei diritti umani. Noto per il suo impegno costante, il suo stile di vita anticonvenzionale e il suo coraggio, Fela è stato uno dei musicisti più controversi di sempre.

Il feature documentary di Gibney - il regista statunitense che ha conquistato l’Academy nel 2008 denunciando col suo Taxi to the Dark Side il trattamento dei prigionieri durante gli interrogatori in Iraq, Afghanistan e a Guantanamo dopo l’11 settembre - racconta come Fela abbia creato un nuovo movimento musicale, l’afrobeat: esprimendo grazie alla musica le sue opinioni politiche, Fela si è scagliato contro il governo dittatoriale nigeriano degli anni ’70 e ’80 contribuendo a un radicale cambiamento in chiave democratica in Nigeria e promuovendo la politica panafricana in tutto il mondo. Il potente messaggio del "presidente nero", testimoniato anche dallo strepitoso successo dello show dedicato alla sua vita in scena a Broadway, rimane ancor oggi di assoluta attualità e si esprime nei movimenti politici dei popoli oppressi, che abbracciano la sua musica e il suo pensiero nella loro lotta per la libertà.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha