title_news_large
venerdì 28 agosto 2015

A Spike Lee l'Oscar alla carriera

Gli Honorary Oscar (Oscar onorari o alla carriera) vengono assegnati dal Board of Governors dell’Academy e premiano artisti che si siano distinti nella loro carriera cinematografica, a prescindere dal fatto che abbiano o meno vinto l’Oscar vero e proprio.
I riconoscimenti vengono consegnati la sera dei Governors Awards, in una cerimonia distinta da quella degli Academy Awards.
Il prossimo 14 novembre di quest’anno a riceverli sarà un variegato trio di stelle, tra cui il grande regista afroamericano Spike Lee, candidato due volte agli Oscar per Do the Right Thing (1990) e 4 Little Girls (1998).

Fonte: ComingSoon.it

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha