title_news_large
lunedì 11 aprile 2016

Cannes 69: Cinémas du Monde

Sta per tornare La Fabrique des cinémas du monde che si svolgerà per l’ottava edizione nel’ambito del 69mo Festival di Cannes (dall’11 al 22 maggio 2016). Organizzato in collaborazione con il Festival e il Marché du Film dall’Istituto francese insieme a France Médias Monde e l’Organizzazione Internazionale della Francofonia, questo programma ha l’obiettivo di promuovere la creatività giovanile dei paesi del Sud ed emergenti sul mercato internazionale.

Sono invitati durante il festival 10 registi al loro primo o secondo lungometraggio, accompagnati dai loro produttori. Nel programma figurano workshop, sessioni di lavoro con il padrino dell’edizione (che dispensa anche una masterclass), incontri collettivi con esponenti chiave dell’industria cinematografica, colazioni professionali (vendite internazionali e mercati di coprpduzione - fondi internazionali) e incontri individuali con produttori e venditori da tutto il mondo. Dal 2012, il 60-70% dei progetti selezionati hanno stretto accordi di coproduzione nei sei mesi successivi a Cannes

Tra i progetti selezionati, quattro arrivano da paesi africani:

Amal - Mohamed Siam (Egitto) (opera seconda, documentario)
Produttore: Mohamed Siam (Artkhana)

Girlie - Pocas Pascoal (Angola) (opera seconda, fiction)
Produttore: Pocas Pascoal (Omboko)

The Other Half of the African Sky - Tapiwa Chipfupa (Zimbabwe) (opera prima, documentario)
Produttore: Mahaka Benjamin (Mahaka Media)

Saint Inconnu - Alaa Eddine Aljem (Marocco) (opera prima, fiction)
Produttore: Francesca Duca (Le Moindre Geste)

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha