title_news_large
mercoledì 21 dicembre 2016

"Ma Révolution" al Beltrade di Milano

Dal 19 dicembre al 31 gennaio il Cinema Beltrade di Milano programma in esclusiva il film Ma Révolution del tunisino Ramzi Ben Sliman, presentato con successo alla Berlinale, nell’ambito del progetto “Visioni Condivise. Cinema Beltrade: uno schermo plurale” finanziato da Fondazione Cariplo sotto la cornice del bando “Sale culturali polivalenti 2013”. La collaborazione tra Cinema Beltrade e Associazione COE nasce dal desiderio comune di favorire la visione di un cinema di qualità che fatica a trovare spazi in città, promuovendo un diverso modello di sala cinematografica alternativa all’esercizio commerciale tradizionale e sensibile alle esigenze di un contesto sempre più caratterizzato dalla multiculturalità.

Giovedì 22 dicembre alle 20 ci sarà una proiezione speciale con collegamento in diretta skype con il regista e a seguire un brindisi natalizio con le specialità della pasticceria La Rose de Tunis.
Ma Révolution ha conquistato il pubblico internazionale per il modo frizzante e contemporaneo con cui ha saputo raccontare le primavere arabe viste e vissute da un giovanissimo ragazzo di seconda generazione a Parigi. Il film racconta il momento in cui la Primavera Araba arriva nel cuore di Parigi e molti scendono per le strade a manifestare. Nonostante le sue radici tunisine, Marwann è troppo occupato a gestire i problemi dell’adolescenza: essere popolare a scuola e attirare l’attenzione della bellissima Sygrid. Ma una sera, il ragazzo s’imbatte per caso in una manifestazione e il giorno successivo la sua foto compare sulla prima pagina del più importante quotidiano francese. Senza volerlo Marwann diventa il simbolo della Rivoluzione dei gelsomini di Parigi e, di conseguenza, il ragazzo più in vista della scuola. Per conquistare il cuore di Sygrid, Marwann si cala nel ruolo del rivoluzionario e comincia così un viaggio alla scoperta di sé, dell’amore e, forse, di un autentico legame con le sue radici.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha