title_news_large
domenica 12 marzo 2017

Dal 27° FCAAAL tre accrediti gratuiti

Quest’anno, il partenariato fra Cinemafrica e il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (Milano, 19-26 marzo 2017) si arricchisce di un’iniziativa nuova e tutta a favore dei nostri lettori e lettrici. I nostri followers avranno infatti a disposizione per la prima volta tre accrediti gratuiti, validi per tutte le proiezioni del festival non ad inviti.

Per aggiudicarsi gli accrediti, basta rispondere a questa semplice domanda: quale film si aggiudicò il Premio per il miglior lungometraggio nella 1ª edizione del Festival del Cinema Africano, svoltasi nel 1991? Gli accrediti spetteranno ai primi tre lettori o lettrici che risponderanno correttamente alla domanda, indirizzando una email a: info.cinemafrica@gmail.com, e specificando come oggetto "In tre da Cinemafrica al 27° FCAAAL". Faranno fede gli orari di ricezione dei messaggi ed eventuali risposte pervenute via social non verranno considerate valide. I nominativi dei vincitori saranno resi noti nelle prossime ore.

Il ritiro degli accrediti sarà da effettuarsi esclusivamente al Festival Center (Casello Ovest di Porta Venezia, Milano) in queste date e orari rivolgendosi all’infodesk:
- Venerdì 17 marzo, dalle ore 10.30 alle 17.30;
- da domenica 19 marzo, tutti i giorni, dalle 10.30 alle 17.30.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha