title_news_large
venerdì 17 marzo 2017

Francofilm 2017: vince Traoré

Si è conclusa venerdì 17 marzo l’ottava edizione del Francofilm, Festival del Film Francofono di Roma, organizzato dall’Institut Français – Centre Saint-Louis in collaborazione con le ambasciate e rappresentanze diplomatiche di paesi membri dell’Organizzazione Internazionale della Francofonia.

La giuria del festival, composta da Romano Milani, Segretario Generale del Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani, Presidente, con Ginella Vocca (MedFilm Festival) e Vito Zagarrio (regista, storico e docente di cinema presso l’Università degli Studi Roma Tre), ha assegnato il GRAN PREMIO DELLA GIURIA a L’OEIL DU CYCLONE (Burkina Faso) di Ségou Traoré:
“per l’equilibrio della sua struttura narrativa, per l’impegno civile che mostra su vari temi scottanti della nostra storia contemporanea: la guerra, i bambini soldato (favola nera della nostra società), la crudeltà umana. Un film che non perde mai di vista l’obiettivo senza tralasciare cenni evocativi; interpretato da bravissimi attori come Maïmouna N’Diaye e Fargass Assande”.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Il giovane Karl Marx

Dal 5 aprile ha raggiunto finalmente anche le sale del nostro paese l’ultima fatica di Raoul Peck, Il giovane Karl Marx (Le Jeune Karl Marx, (...)

Contromano

Uscito il 29 marzo per 01 Distribution in 300 copie, Contromano di Antonio Albanese ha avuto un discreto weekend d’apertura, con oltre 700 mila (...)

FCAAAL 2018: Talien

C’è stato un momento, nella seconda metà degli anni Novanta, in cui, forse per il concomitante clima di fin de siècle, diversi registi africani o (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha