title_news_large
martedì 21 marzo 2017

FCAAAL27: il programma del 22 marzo

Scelti per voi, alcuni appuntamenti da non perdere domani, mercoledì 22 marzo, al FCAAAL di Milano.

Auditorium San Fedele
Via Hoepli, 3

21.30

Un coup de balai sur le pont
Boureima Nabaloum | Burkina Faso, 2016, 7’
Francese con sott. in ita. | Concorso Cortometraggi Africani

A Day For Women
Kamla Abou Zekri | Egitto, 2016, 111’
Arabo con sott. in ita. | Concorso Lungometraggi ‘Finestre sul Mondo’

Spazio Oberdan
Piazza Oberdan

17.00
Insoumise
Jawad Rhalib | Marocco/Belgio, 2016, 80’
Francese, arabo con sott. in ita. | Where Future Beats
Proiezione speciale a ingresso gratuito in collaborazione con NAGA. Segue cocktail al Festival Center

19.00
Wallay
Berni Goldblat | Burkina Faso, 2017, 84’
Francese, dioula con sott. in ita. | Where Future Beats

Cinema Palestrina
Via Palestrina 7

19.30
Moo Ya
Filippo Ticozzi | Italia/Uganda, 2016, 64’
Acholi, inglese con sott. in ita. | Concorso Extr’A – Razzismo Brutta Storia

21.00
Wiwanana
Iacopo Patierno | Italia/Mozambico, 2017, 75’
Italiano, portoghese con sott. in ita. | Concorso Extr’A – Razzismo Brutta Storia

Festival Center
Casello Ovest di Porta Venezia

Libri

17.00
Cinémas des diasporas noires: esthétiques de la reconstruction, di Daniela Ricci (Éditions L’Harmattan, 2016).
Con Daniela Ricci (autrice) e Alessandra Montesanto (Associazione Per i Diritti Umani).
Attraverso i ritratti di cinque registi della Diaspora nera (Newton I. Aduaka, Sarah Bouyain, Haile Gerima, Alain Gomis et Balufu Bakupa-Kanyinda), l’autrice racconta l’emergenza di nuove rappresentazioni dell’Africa e dell’esperienza dell’emigrazione in Europa, esplorando le modalità con cui l’ibridazione culturale di questi autori ne influenzi l’estetica e le strategie narrative. A quale Africa fanno riferimento? Quali prospettive sul mondo d’oggi, e di domani, propongono? Come esprimono la complessità della ricostruzione identitaria che inevitabilmente accompagna l’esperienza migratoria?

19.00
E tu chi sei? L’Okapi, di Dino Ticli, con illustrazioni di Gianni Cella (Bellavite Editore, 2017).
L’animale più misterioso dell’Africa, l’okapi, perfetto mix di più specie della natura, è il protagonista di un racconto per bambini e per adulti su identità, diversità e armonia.
Con Dino Ticli (autore), Gianni Cella (illustratore) e Prashanth Cattaneo (COE).

18.00 Ora del tè
Incontro con Tala Hadid (House in the Fields) e Zee Ntuli (Lokoza).

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: il mondo a 360 gradi

Si terrà a Milano, dal 23 al 31 marzo, la 29a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, l’unico in Italia (...)

Francofilm 2019: il cinema cresce quando viaggia

Inizia domani la decima edizione di Francofilm - Festival del Film Francofono di Roma, che si svolgerà fino al 14 marzo presso l’Institut Français (...)

Fespaco 2019: la denuncia delle cineaste non allineate

A due giorni dalla fine del Fespaco ci è giunta la notizia di un’azione di denuncia e boicottaggio organizzata da due collettivi di donne cineaste: (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha