title_news_large
martedì 25 aprile 2017

Lo scaffale di Cinemafrica alla Griot

Da alcuni giorni è partita una piccola iniziativa realizzata dalla Libreria Griot di Roma in collaborazione con Cinemafrica - Africa e diaspore nel cinema.
Diventata da dieci anni un punto di riferimento ineliminabile per gli amanti delle culture d’Africa, la libreria ha allestito finalmente un piccolo spazio dedicato alle cinematografie africane e diasporiche, dotandosi di alcuni libri e DVD in commercio, a partire da una selezione a cura di Cinemafrica. I titoli sono per ora limitati ma siamo solo all’inizio.
L’appuntamento con #LoScaffaleDiCinemafrica è alla Libreria GRIOT di Trastevere (via di S. Cecilia, 1a).

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Cannes 70. Gabriel e a montanha

Secondo lungometraggio del brasiliano Fellipe Barbosa, dopo Casa grande, promosso dal Sundance e presentato in anteprima a Rotterdam, Gabriel e a (...)

Cannes 70. La Belle et la meute

Quella che Kaouther Ben Hania racconta in La Belle et le meute (Aala Kaf Ifrit in arabo) è una storia ispirata a un fatto vero, accaduto nella (...)

Cannes 70. A Ciambra

Nello stesso giorno in cui la diva Rihanna accendeva i riflettori del red carpet, Jonas Carpignano, che ha una mamma barbadiana e sull’icona di (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha