title_news_large
lunedì 4 dicembre 2017

I premi del RIFF

Sono stati annunciati ieri i vincitori della XVI edizione del RIFF – Rome Independent Film Festival che si è svolta alla Casa del Cinema di Roma dal 28 novembre al 3 dicembre.

Per la sezione documentari italiani la Menzione speciale è andata a Fuoricampo del collettivo Melkanaa "perchè è un’opera che fa dell’integrazione il suo punto di forza sia nella regia che nel messaggio, raccontando il fenomeno attualissimo dell’immigrazione attraverso la metafora del calcio con un linguaggio cinematografico deciso e scorrevole. Il documentario ci fa conoscere La Liberi Nantes Football Club, una squadra di calcio composta da rifugiati e richiedenti asilo, che partecipa al campionato di terza categoria senza poter concorrere al titolo. Alla maggior parte dei giocatori, infatti, mancano ancora i documenti richiesti dalla Federazione per poter competere a tutti gli effetti. L’esclusione della squadra dalla classifica riflette l’impossibilità dei migranti di “mettersi in gioco” in un paese straniero. Il campo di calcio è il pretesto per addentrarci nella pluralità delle vite che lo calcano".

Sul fronte dei documentari internazionali vince Owino di Javier Marino e Yussuf Razzaque (Spagna) "per la capacità di raccontare con lucidità e sensibilità, senza sentimentalismi, il dramma sociale e umano di un’intera comunità, restituendoci attraverso colori splendidi, l’immagine non stereotipata di un’Africa consapevole, piena di vita e desiderosa di riscatto".
Il documentario racconta la storia della lotta di una piccola comunità africana contro i crimini ambientali di una fabbrica che ha avvelenato la loro vita con il piombo. Un’industria assassina che opera in tutta l’Africa davanti agli occhi di governi incuranti e dei mercati globali.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Afriche in movimento sulla Croisette

Una presenza ancora una volta minoritaria, ma molto importante, quella di film e cineasti/cineaste afrodiscendenti nella prossima edizione del (...)

Il giovane Karl Marx

Dal 5 aprile ha raggiunto finalmente anche le sale del nostro paese l’ultima fatica di Raoul Peck, Il giovane Karl Marx (Le Jeune Karl Marx, (...)

Contromano

Uscito il 29 marzo per 01 Distribution in 300 copie, Contromano di Antonio Albanese ha avuto un discreto weekend d’apertura, con oltre 700 mila (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha