title_news_large
venerdì 23 febbraio 2018

Arte contemporanea a Marrakech

In Marocco, a Marrakech, più di 50 artisti, tra famosi e sconosciuti, si esprimono sui temi della più scottante attualità: decolonizzazione, migrazioni, conflitti, identità.
1:54 - La Fiera dell’arte contemporanea africana’, in programma il 24 e 25 febbraio a La Mamounia e nelle principali gallerie della città, scopre i nervi di un continente in continua tensione. I numeri del titolo spiegano il rapporto dei 54 Paesi con le radici e tentano anche di raccontare la diaspora dei figli.
"Per la prima volta, dopo le tappe di Londra e New York la Fiera è a casa - spiega l’ideatrice e direttrice Taouria El Glaoui - e siamo orgogliosi della lista di partecipanti. Questa è l’edizione che riporta tutti alle origini, nella città che diventa di anno in anno laboratorio di cultura e fucina di talenti".

Fonte: ANSAmed

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Afriche in movimento sulla Croisette

Una presenza ancora una volta minoritaria, ma molto importante, quella di film e cineasti/cineaste afrodiscendenti nella prossima edizione del (...)

Il giovane Karl Marx

Dal 5 aprile ha raggiunto finalmente anche le sale del nostro paese l’ultima fatica di Raoul Peck, Il giovane Karl Marx (Le Jeune Karl Marx, (...)

Contromano

Uscito il 29 marzo per 01 Distribution in 300 copie, Contromano di Antonio Albanese ha avuto un discreto weekend d’apertura, con oltre 700 mila (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha