title_news_large
mercoledì 14 marzo 2018

Haroun apre il FCAAAL di Milano

Torna il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (FCAAAL), che si svolgerà a Milano dal 18 al 25 marzo 2018.
Serata di apertura d’eccezione quella di domenica, che, accanto alla presentazione della 28ma edizione del festival, vede il ritorno del talentuoso regista ciadiano Mahamat Saleh Haroun, con il film Une Saison en France (Francia/Ciad, 2017), interpretato da Eriq Ebouaney e Sandrine Bonnaire.
Nel film Abbas, un insegnante di francese, ha lasciato il suo villaggio nell’Africa Centrale per ricostruirsi una vita in Francia. Mentre aspetta di ottenere lo status di rifugiato, organizza la sua vita: manda a scuola i figli e lavora al mercato, dove incontra e si innamora di Carole. Ma se la sua richiesta d’asilo non fosse accettata, cosa accadrebbe di questi frammenti di vita normale che ha messo insieme faticosamente?

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Il giovane Karl Marx

Dal 5 aprile ha raggiunto finalmente anche le sale del nostro paese l’ultima fatica di Raoul Peck, Il giovane Karl Marx (Le Jeune Karl Marx, (...)

Contromano

Uscito il 29 marzo per 01 Distribution in 300 copie, Contromano di Antonio Albanese ha avuto un discreto weekend d’apertura, con oltre 700 mila (...)

FCAAAL 2018: Talien

C’è stato un momento, nella seconda metà degli anni Novanta, in cui, forse per il concomitante clima di fin de siècle, diversi registi africani o (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha