title_news_large
lunedì 21 maggio 2018

Cannes 71: premiato Spike Lee

Spike Lee, lanciato nel 1986 proprio dal Festival di Cannes con Lola Darling, si è aggiudicato il Gran Premio della Giuria per il suo ultimo lavoro, BlackkKlansman, basato sulla storia vera di Ron Stallworth, un poliziotto afroamericano di Colorado Springs che negli anni ‘70 riuscì ad infiltrarsi in un gruppo di fanatici razzisti del Ku Klux Klan, e interpretato da John David Washington, figlio di Denzel.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Afriche in movimento sulla Croisette

Una presenza ancora una volta minoritaria, ma molto importante, quella di film e cineasti/cineaste afrodiscendenti nella prossima edizione del (...)

Il giovane Karl Marx

Dal 5 aprile ha raggiunto finalmente anche le sale del nostro paese l’ultima fatica di Raoul Peck, Il giovane Karl Marx (Le Jeune Karl Marx, (...)

Contromano

Uscito il 29 marzo per 01 Distribution in 300 copie, Contromano di Antonio Albanese ha avuto un discreto weekend d’apertura, con oltre 700 mila (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha