title_news_large
lunedì 18 marzo 2019

UNAR 2019: Diversi perché unici

Come ogni anno, in occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali che si celebra il 21 marzo, l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) promuove la “Settimana di azione contro il razzismo”, campagna di sensibilizzazione e animazione territoriale giunta alla sua quindicesima edizione, in programma dal 18 al 24 marzo 2019.
Quest’anno il tradizionale appuntamento sarà prolungato nel tempo: al posto di una sola settimana, le iniziative si protrarranno lungo tutto il mese di marzo con un intenso programma promosso in tutta Italia, che coinvolgerà il mondo della scuola, delle università, dello sport e delle associazioni.
Oltre ai numerosi eventi territoriali, è previsto il lancio di una campagna di informazione dal titolo “Diversi perché unici” e di uno spot, che andrà in onda sulle reti Rai. L’obiettivo è quello di diffondere un messaggio di rispetto e tolleranza della diversità, di contrasto nei confronti di ogni forma di discriminazione e di sostegno attivo alle vittime.
Si prevede, inoltre, l’avvio di una campagna social (#diversipercheunici) sui canali Facebook e Instagram dell’UNAR, così da raggiungere anche il pubblico dei più giovani.
Si comincia oggi, 18 marzo, alle ore 15.00 con TESTIMONI (Sala Polifunzionale, Presidenza del Consiglio dei Ministri - Via S. Maria in Via, 37 - Roma): conferenza con la presenza di numerosi ospiti, tra cui Roberto Piperno, la famiglia Spinelli, Fabio Ciconte e l’Orchestra dei Braccianti di Terra!, che racconteranno storie di persecuzione e discriminazione legate ai temi della Shoah, del Porrajmos e del caporalato bracciantile.

Noi segnaliamo poi, in particolare, l’evento A CIASCUNO PIACE L’ALTRO Festival sulla cultura italiana di origine straniera, che si svolgerà Mercoledì 20 e giovedì 21 marzo 2019 alla Città dell’Altra Economia (Largo Dino Frisullo) - Roma.
Un evento ricco di appuntamenti dalla mattina, pensati anche per le scuole, fino al pomeriggio e alla sera, alternando laboratori, incontri e spettacoli, con la partecipazione, fra gli altri, di Jonis Bascir, Mohamed Hossameldin, Gabriella Ghermandi, Soumaïla Diawara, Jean Claude Mbede, Andi Nganso, Tana Anglana.
A concludere il festival sarà giovedì 21 marzo alle ore 21.30-23.00 l’esibizione della Piccola Orchestra di Tor Pignattara.

Qui il programma completo degli eventi romani della settimana:
http://www.unar.it/wp-content/uploads/2019/03/Calendario-eventi-settimana-contro-il-razzismo-18-24-marzo-2019-Rev.I-1.pdf

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

FESCAAAL 2019: Tezeta e le piccole zebre del MiWY

La grande novità di questa 29a edizione del Festival del Cinema Africano d’Asia e America Latina di Milano è la nascita di uno spin-off, un vero e (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha