title_news_large
lunedì 18 marzo 2019

Io sono Rosa Parks alla Feltrinelli

Sono tutti Rosa Parks i 12 ragazzi e ragazze di #ItalianiSenzaCittadinanza protagonisti di Io sono Rosa Parks. Lei nel 1955 rifiutò di cedere il sedile a un bianco. Loro, oggi, rifiutano di scendere dall’autobus Italia anche in un momento difficile come questo.
In occasione della Giornata Mondiale contro il razzismo, 21 marzo 2019, Librerie Feltrinelli e l’Associazione Il Razzismo è una brutta storia presentano in 15 città il cortometraggio Io sono Rosa Parks, vincitore del premio MigrArti alla 75esima mostra internazionale del cinema di Venezia, con interventi e testimonianze di ragazze e/o ragazzi del movimento e altri ospiti.
Fra le varie città ovviamente anche Roma.
Roma – laFeltrinelli Colonna – ore 18
con le attiviste del movimento Italiani Senza Cittadinanza e attrici del cortometraggio Benedicta Djumpah, Paula Baudet Vivanco, Dulcineida D. Gomes, Sonny Sampson Olumati e Omar Neffati, e il produttore e direttore della fotografia Claudio Zamarion e Paolo Masini della Fondazione MigrArti.

A questo link tutti gli appuntamenti: _ http://www.razzismobruttastoria.net/2019/02/26/proiezione-rosa-parks/

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha