title_news_large
domenica 27 luglio 2008

Billo: dalla strada al grande schermo

Uscirà il prossimo 19 settembre, distribuita da Enzo Porcelli di ACHAB Film, l’opera seconda di Laura Muscardin sulla vita dei clandestini in Italia.
Billo il Grand Dakhaar è infatti la storia di un immigrato senegalese e musulmano e narra una storia vera, quella dell’interprete Thierno Thiam, oggi attore di cinema e fiction, che si imbarca clandestino per l’Italia con la speranza di far fortuna nel campo della moda e tornare ricco al suo paese, così da sposare Fatou, sua cugina e figlia del medico del villaggio. Dopo mille peripezie Thierno - diventato Billo per gli italiani - tornerà a Dakar per sposarsi come vuole sua madre, ma non per rimanere. Anche perché in Italia c’è un’altra ragazza che aspetta un bambino da lui e vuole sposarlo.
Prodotto da Marco Bonini e Jacques Lipkau Goyard con la formula innovativa The Coproducers, Billo è anche la prima coproduzione italo-senegalese. E proprio il grande musicista senegalese Youssou N’Dour è autore della colonna sonora del film, per la quale ha composto la versione senegalese della famosissima canzone di Romolo Balzani Il barcarolo romano divenuta Borom Gaal in wolof, con cui Youssou N’Dour ha vinto il premio Best Music al New York Syracuse Film Festival del 2007.
Youssou N’Dour sarà a Roma a metà settembre per promuovere l’uscita italiana del film di cui è anche coproduttore e non è escluso che il musicista si esibisca in un mini-concerto estemporaneo alla prima del film, venerdì 19 settembre al Nuovo Cinema Aquila, recentemente inaugurato a Roma nel quartiere multietnico del Pigneto.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha