title_news_large
mercoledì 20 agosto 2008

Documentari africani a Lussas

Si chiude il 23 agosto la 20. edizione di uno dei più interessanti festival francesi dedicati al documentario: Etats Généraux du Film Documentaire de Lussas (17-23 agosto 2008).
Come ogni anno - accanto alla sezione competitiva ed alle sezioni tematiche di approfondimento - una programmazione speciale è riservata alla produzione africana. In questa edizione, un posto d’onore lo occupano le documentariste: tra i film selezionati, ricordiamo Yandé Codou, la griotte de Senghor di Angèle Diabang Brener, Les Sénégalaises et la Sénégauloise di Alice Diop e En attendant les hommes di Katy Lena Ndiaye.
Per consultare il palinsesto completo dei documentari africani in programma, rimandiamo al sito del festival e alla pagina di Africultures dedicata a Lussas.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha