title_news_large
sabato 13 settembre 2008

In Marocco si gira Prince of Persia

Il regista inglese Mike Newell (Quattro matrimoni e un funerale, L’amore ai tempi del colera) e la sua prima unità di ripresa di Prince of Persia: The Sands of Time giovedì hanno lasciato Ouarzazate in direzione di Erfoud, per terminare le riprese previste in Marocco. La seconda unità rimarrà a Ouarzazate fino al 12 settembre per i piani d’insieme in cui recitano attori di contorno e figuranti. Gli esterni per i quali Newell ha sfruttato gli scenari naturali di Ksar d’Aït Benhaddou e del Lago Fint saranno completati questo mercoledì, per poi chiudere con la scene nella Casbah di Taourirt.

Il film, il cui cast vede la partecipazione di nomi di punta come Jake Gyllenhaal, Ben Kingsley e Alfred Molina, e della giovane Gemma Arterton, è un adattamento per il grande schermo del famoso videogioco d’inizio anni ’80 Prince of Persia. L’intreccio del film, la cui uscita è prevista a maggio del 2010, riprende quella del videogioco, descrivendo le avventure di un principe e di una principessa rivale alle prese con un despota che si appresta a scatenare una tempesta di sabbia in grado di distruggere il mondo.

[Leonardo De Franceschi]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha