title_news_large
martedì 20 gennaio 2009

Filmmakers against Racism a Berlino

Alla 59. edizione del Festival di Berlino verrà presentata, all’interno del Forum, anche una sezione particolare contro il razzismo, “Filmmakers against Racism”, in cui sono stati selezionati 11 lungometraggi internazionali a tematica antirazzista, fra cui quattro film dal Sudafrica: Affectionately Known as Alex di Danny Turken, Angels on our Shoulders di Andy Spitz, The Blessing di Omelga Mthiyane, Riaan Hendriks, Marianne Gysae e The Burning Man di Adze Ugah.
Numeri di tutto rispetto per la 39. edizione del Forum - 48 film da 31 paesi, 11 opere prime, 25 prime mondiali, 12 prime internazionali - all’interno del quale segnaliamo anche un altro titolo di interesse panafricano, D’Arusha à Arusha di Christophe Gargot (Francia/Canada/Ruanda).

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha