title_news_large
mercoledì 11 febbraio 2009

Pannone e Ben Abdallah al Cinema Trevi

Si apre a Roma il prossimo 19 febbraio al Cinema Trevi-Cineteca Nazionale una retrospettiva dedicata a Gianfranco Pannone, ex allievo del Centro Sperimentale di Cinematografia, per ripercorrere, dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, il percorso di un regista che ha perseguito da sempre, quando ancora non era una moda, la strada del documentario e la necessità di un cinema attento alle trasformazioni dell’Italia contemporanea.
Forse anche per il ventennale sodalizio con il direttore della fotografia tunisino Tarek Ben Abdallah, molti dei suoi film esplorano la condizione degli immigrati nel nostro paese ed in particolare della comunità tunisina in Italia. Nella rassegna sarà possibile (ri)vedere alcuni lavori realizzati su questo tema da Pannone e Ben Abdallah: da La giostra (1989), saggio di diploma di Pannone al CSC, a Kelibia/Mazara (1998) e Così vicini, così lontani (1999), realizzati a quattro mani.
Un altro appuntamento da non perdere è l’incontro, moderato dal conservatore della Cineteca Nazionale Sergio Toffetti, con Pannone, Ben Abdallah, Giovanni Fasanella e Roberto Silvestri, in programma in apertura della rassegna alle 20.45.
Un’occasione per conoscere meglio, oltre a Pannone, anche Tarek Ben Abdallah, un geniale direttore della fotografia che ha lavorato con molti registi italiani, da Giuseppe Gaudino (Giro di lune tra terra e mare) a Marco Simon Puccioni (Riparo), da Nello La Marca (La terramadre) a Davide Manuli (Beket).

Cinema Trevi-Cineteca Nazionale
vicolo del Puttarello, 25
www.fondazionecsc.it

Guarda il programma completo della rassegna

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha