title_news_large
giovedì 19 febbraio 2009

Gli africani e l’amore al FESPACO

Sarà presentato alla prossima edizione del Fespaco (28 febbraio-7 marzo 2009) anche Amour, sexe et mobylette, il documentario realizzato a quattro mani dall’italiana Maria Silvia Bazzoli e dal francese Christian Lelong e girato proprio in Burkina Faso.
Il film – ambientato in un villaggio nei dintorni di Ouagadougou in occasione della festa di S. Valentino – racconta in maniera divertente, partecipata e musicale il rapporto degli africani con l’amore, attraverso differenti storie di vita quotidiana. Come spiegano i registi nel sito del film: “Amour, sexe et mobylette è un film d’amore. L’amore in una piccola città del Burkina Faso. Andare a vedere come vive una società al ritmo dei cuori che battono, significa in fondo cercare di comprendere come questa società progetta il proprio futuro. Vedere come ci si ama da qualche parte in Africa, vuol dire anche vedere riflessi come in uno specchio i nostri propri amori”.
Il documentario uscirà in Francia il prossimo 8 aprile: ci auguriamo che trovi presto una distribuzione anche in Italia.

Vai al sito di Amour, sexe et mobylette

Vai al sito del Fespaco

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha