title_news_large
domenica 1 marzo 2009

Fespaco: una festa popolare

Circa 20mila persone hanno assistito sabato alla cerimonia di apertura ufficiale della 21. edizione del Festival Panafricano del Cinema e della televisione di Ouagadugu (Fespaco), che celebra il quarantesimo anniversario. Nello Stadio 4 Agosto, il più grande della capitale del Burkina Faso, la cerimonia d’apertura ha assunto l’aspetto di una grande festa popolare: già alle due del pomeriggio le strade della città erano nel pieno del caos festivo ed alle cinque lo stadio era già stracolmo.
Tra i registi presenti nel parterre degli invitati, anche il cineasta mauritano Abderrahmane Sissako, il guineano Cheick Fantamady Camara e il nigeriano Newton Aduaka, e naturalmente non poteva mancare la star: l’attore maliano-burkinabè Sotigui Kouyaté, Orso d’Oro per la migliore interpretazione maschile a Berlino.
La cerimonia è stata animata da musicisti del Burkina Faso, prima di uno spettacolo coreografico e spettacolari fuochi d’artificio.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha