title_news_large
sabato 7 marzo 2009

Fespaco: i premi speciali 2009

In attesa della cerimonia di chiusura e dell’attribuzione dell’Etalon de Yennega e degli altri premi ufficiali del 21. Festival Panafricano di Cinema e televisione di Ouagadougou (Fespaco), sono stati annunciati i premi speciali di questa edizione, che pubblichiamo qui di seguito.

Premio Speciale Ecobank Sembène Ousmane al film Nothing but the truth di John Kani (Sudafrica) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale Unione Monetaria Africa Occidentale (UEMOA) al lungometraggio Une femme pas comme les autres di Abdoulaye Dao (Burkina Faso) del valore di 5 milioni F CFA, con Trofeo; al documentario La femme porte l’Afrique di Idriss Diabaté (Costa d’Avorio) del valore di 4 milioni F CFA, con Trofeo; alla serie tv Tonton Ali di Whannon Noukpo (Benin) del valore di 3 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale del Consiglio Nazionale di lotta contro l’AIDS e le infezioni sessualmente trasmissibili (CNLS-IST) al film Merci les ARV di Fanta Régina Nacro (Burkina Faso) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale Bank Of Africa (BOA) al film Dieu a-t-il quitté l’Afrique di Musa Dieng Kala (Senegal) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale Sistema delle Nazioni Unite per la lotta contro la povertà al film Teza di Haile Gerima (Etiopia) del valore di 5 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF) al film L’As du lycée di Missa Hebié (Burkina Faso) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale dell’Associazione Cattolica Mondiale per la Comunicazione (SIGNIS) al film La maison jaune di Amor Hakkar (Algeria) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo. Una Menzione Speciale è inoltre attribuita al film Le fauteuil di Missa Hebié (Burkina Faso).

Premio Speciale dell’Associazione Burkinabè per il benessere familiare e della Federazione internazionale per la pianificazione familiare (ABBEF/IPPF) al film Confession finale di André Come Ottong (Gabon) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale della Lotteria Nazionale del Burkina (LONAB) al film L’impasse di Issa Saga (Burkina Faso) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale della Città di Ouagadougou a Al Ghaba (Les démons du Caire) di Ahmed Atef (Egitto) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale della Città di Torino al film Timpoko di Sawadogo Serge Armel (Burkina Faso) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale del Ministero della Promozione dei Diritti Umani al film Les inséparables di Chabi Kao Christiane del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale Interafricano della prevenzione dei rischi professionali – Cassa nazionale della sicurezza sociale al film Fanta Fanga di Adama Drabo (Mali) del valore di 3 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale della Comunità economica degli stati dell’Africa Occidentale (CEDEAO) al film Le Fauteuil di Missa Hebié (Burkina Faso) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale Telefonia Zain al film Teza di Haile Gerima (Etiopia) del valore di 2 milioni F CFA.

Premio Speciale Plan Burkina Faso al film Elfu Huanza Moja di Maria Sarungi Tschai (Tanzania) del valore di 3 milioni F CFA, con Trofeo.

Premio Speciale Africalia al film Ma Sâsâ di Daniel Kamwa (Camerun) del valore di 5 milioni F CFA.

Premio Speciale Paulin Soumanou Vierya della Federazione Africana dei Critici di Cinema (FACC) al film Teza di Haile Gerima (Etiopia) del valore di 2 milioni F CFA, con Trofeo. Mentre una Menzione Speciale è stata attribuita al film L’Absence di Mama Keita (Guinea).

Infine, per la prima volta, grazie all’iniziativa del giovane regista Raso Ganemtore, sono state assegnate quattro borse di sostegno alla sceneggiatura, ciascuna del valore di 7.500 euro.

[Maria Coletti]

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha