Dibattito Dalle 16.00 alle 17.00 Il rapporto Italia-Africa, una nuova via Un confronto che vuole mostrare come comportamenti “etici” nella vita quotidiana dei singoli cittadini e/o delle organizzazioni (imprenditoriali e di cooperazione) abbiano un impatto positivo sulle condizioni dell’Africa e, di conseguenza, dell’Italia. > Tavola rotonda Dalle 17.00 alle 18.30 Oltre gli stereotipi, come diffondere una corretta informazione L’informazione sull’Africa nei grandi mezzi di comunicazione è carente, stereotipata e poco veritiera, il dibattito approfondirà le cause di tale situazione evidenziando gli interessi in gioco e discuterà sulle modalità per sviluppare e diffondere una corretta informazione sull'Africa. Proiezione di immagini di un’Africa che non viene mostrata, realizzate da Giuseppe Carrisi, giornalista RAI e presidente di Pizzicarms > Tavola rotonda Dalle 18.30 alle 20.00 L’Africa che reagisce L’Africa viene presentata come una realtà immobile incapace di reagire ai mali che l’affliggono, mentre esiste un’Africa che reagisce, che vuole essere non solo partecipe ma protagonista delle azioni che la riguardano. Proiezione del video Volti Positivi di Silvia Amodio > Incontro Dalle 20.30 alle 21.30 I racconti intorno al fuoco Un confronto con l’Africa che valorizza la propria cultura rivendicando il diritto a vivere secondo i propri modelli di vita: incontro e discussione con Filomeno Lopez, musicista e filosofo guineano. > Dibattito Dalle 20.00 alle 21.30 Proiezione del video: Come un uomo sulla terra Discussione con Marco Carsetti, coautore del video, associazione Asinitas Per maggiori informazioni: www.italiafrica.ilcannocchiale.it | info@chiamafrica.it" /> Dibattito Dalle 16.00 alle 17.00 Il rapporto Italia-Africa, una nuova via Un confronto che vuole mostrare come comportamenti “etici” nella vita quotidiana dei singoli cittadini e/o delle organizzazioni (imprenditoriali e di cooperazione) abbiano un impatto positivo sulle condizioni dell’Africa e, di conseguenza, dell’Italia. > Tavola rotonda Dalle 17.00 alle 18.30 Oltre gli stereotipi, come diffondere una corretta informazione L’informazione sull’Africa nei grandi mezzi di comunicazione è carente, stereotipata e poco veritiera, il dibattito approfondirà le cause di tale situazione evidenziando gli interessi in gioco e discuterà sulle modalità per sviluppare e diffondere una corretta informazione sull'Africa. Proiezione di immagini di un’Africa che non viene mostrata, realizzate da Giuseppe Carrisi, giornalista RAI e presidente di Pizzicarms > Tavola rotonda Dalle 18.30 alle 20.00 L’Africa che reagisce L’Africa viene presentata come una realtà immobile incapace di reagire ai mali che l’affliggono, mentre esiste un’Africa che reagisce, che vuole essere non solo partecipe ma protagonista delle azioni che la riguardano. Proiezione del video Volti Positivi di Silvia Amodio > Incontro Dalle 20.30 alle 21.30 I racconti intorno al fuoco Un confronto con l’Africa che valorizza la propria cultura rivendicando il diritto a vivere secondo i propri modelli di vita: incontro e discussione con Filomeno Lopez, musicista e filosofo guineano. > Dibattito Dalle 20.00 alle 21.30 Proiezione del video: Come un uomo sulla terra Discussione con Marco Carsetti, coautore del video, associazione Asinitas Per maggiori informazioni: www.italiafrica.ilcannocchiale.it | info@chiamafrica.it" />
title_news_large
giovedì 11 giugno 2009

Italia-Africa: il programma

Il 13 giugno a Roma, nella cornice di Piazza Farnese, dalle ore 10 alle 23, le associazioni italiane impegnate sul continente africano e le realtà africane che operano in Italia incontrano la cittadinanza nell’ambito della giornata "Italia-Africa: Ri-Conosciamoci". All’interno dell’iniziativa verrà allestita la mostra PERSONE: AFRICA SOCIETA’ CIVILE CAMBIAMENTO.
L’evento è finalizzato a mostrare un’Africa diversa da quella che i mezzi di comunicazione normalmente ci mostrano: un’Africa attiva che reagisce alle proprie dure problematiche e propone modelli socio-culturali di interesse anche per l’Italia e l’Occidente. Un’Africa che è influenzata dai nostri comportamenti e che condizionerà sempre più il nostro futuro.
Gli incontri saranno raggruppati in 5 temi e prevedranno testimonianze, relazioni e proiezioni video.
Di seguito il programma degli incontri previsti.

> Dibattito
Dalle 16.00 alle 17.00
Il rapporto Italia-Africa, una nuova via
Un confronto che vuole mostrare come comportamenti “etici” nella vita quotidiana dei singoli cittadini e/o delle organizzazioni (imprenditoriali e di cooperazione) abbiano un impatto positivo sulle condizioni dell’Africa e, di conseguenza, dell’Italia.

> Tavola rotonda
Dalle 17.00 alle 18.30
Oltre gli stereotipi, come diffondere una corretta informazione
L’informazione sull’Africa nei grandi mezzi di comunicazione è carente, stereotipata e poco veritiera, il dibattito approfondirà le cause di tale situazione evidenziando gli interessi in gioco e discuterà sulle modalità per sviluppare e diffondere una corretta informazione sull’Africa.
Proiezione di immagini di un’Africa che non viene mostrata, realizzate da Giuseppe Carrisi, giornalista RAI e presidente di Pizzicarms

> Tavola rotonda
Dalle 18.30 alle 20.00
L’Africa che reagisce
L’Africa viene presentata come una realtà immobile incapace di reagire ai mali che l’affliggono, mentre esiste un’Africa che reagisce, che vuole essere non solo partecipe ma protagonista delle azioni che la riguardano.
Proiezione del video Volti Positivi di Silvia Amodio

> Incontro
Dalle 20.30 alle 21.30
I racconti intorno al fuoco
Un confronto con l’Africa che valorizza la propria cultura rivendicando il diritto a vivere secondo i propri modelli di vita: incontro e discussione con Filomeno Lopez, musicista e filosofo guineano.

> Dibattito
Dalle 20.00 alle 21.30
Proiezione del video: Come un uomo sulla terra
Discussione con Marco Carsetti, coautore del video, associazione Asinitas

Per maggiori informazioni:
www.italiafrica.ilcannocchiale.it | info@chiamafrica.it

fine_sezione
title_magazine_interno

Presenze africane sulla Croisette

Un po’ in ritardo segnaliamo alcuni dei titoli che sono presentati in questi giorni al 72° Festival di Cannes (14-25 maggio 2019). Per la prima (...)

FESCAAAL 2019: Rih rabani / Divine Wind

Presentato in anteprima mondiale a Toronto, Divine Wind (2018) del veterano Merzak Allouache era senz’altro tra i film più attesi in concorso al (...)

FESCAAAL 2019: tutti i premi

Sabato 30 marzo è stato il giorno delle cerimonie di premiazione del FESCAAAL di Milano. Ne parliamo al plurale, perché ce ne sono state due. La (...)

SOSTIENI CINEMAFRICA
title_newsletter
title_add_website


Inserisci il codice numerico
captcha