Cinemafrica Newsletter > n.s. | II | 61 - DEL 31 maggio 2009

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi

Caporedattore: Alice Casalini
Redazione: Laura Campanile, Simone Moraldi, Renata Ornella Orlando

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


ULTIMI ARTICOLI

All'uscita di Miracolo a Sant'Anna (Miracle at St. Anna, 2008), prima opera realizzata oltreoceano da Spike Lee, si è scatenato un vespaio di polemiche sia per la questione spinosa del ruolo della 92a divisione “Buffalo Soldiers” dell'esercito statunitense, composta esclusivamente da soldati (...)

Unico film ad essere presentato in due proiezioni ufficiali nella sezione Séances Spéciales di Cannes, My Neighbor, My Killer (2009) rappresenta una summa della ricerca decennale compiuta dalla regista franco-statunitense Anne Aghion in Rwanda e focalizzata in particolare sui gacaca, tribunali (...)

Perseverare autem diabolicum, avrebbe detto il buon Seneca. L'adagio in questione è riferito a un'odiosa ricorsività che non può non colpire - in questo caso, indignare - un modesto frequentatore di Cannes che, negli ultimi anni, ha avuto gioco assai facile nel censire e seguire gli sparuti film (...)

È proprio vero. Da sempre, vincitore morale e reale di una Palma o di un Leone non si identificano quasi mai in uno stesso premiato, il che trasforma l'esercizio dei sondaggi a suon di stelline dei daily più in un monitoraggio utile a tastare il polso della stampa internazionale che ad avanzare (...)

Anni Cinquanta, Stato dell'Illinois: in pieno clima di violenze razziali, i neri sono normalmente chiamati niggers dai cittadini bianchi e persino dai poliziotti che non esitano a stuzzicarli e malmenarli se non sono foraggiati con dollari contanti. Addirittura gli spettatori dei concerti erano (...)
ULTIME NEWS
Si è conclusa ieri sera la 6. edizione del Festival de Cine Africano de Tarifa (FCAT, 22-31 maggio 2009), che ha riempito di immagini e colori africani la costa andalusa, toccando perfino l'altra sponda dello Stretto di Gibilterra, arrivando con il suo cinema itinerante “Cine Nomada” fino a (...)
Riceviamo e volentieri diffondiamo... Il 10 giugno Gheddafi arriva in Italia. Chi conosce il destino dei migranti nelle carceri libiche non può non farsi sentire. Organizzate tra il 10 e il 20 giugno (giornata mondiale del rifugiato) manifestazioni, proiezioni e dibattiti con uno slogan (...)
Il Gruppo Editoriale Minerva RaroVideo presenta le prime due opere di Djibril Diop Mambéty, Contras' City e Badou Boy, considerate il manifesto della nouvelle vague africana, oltre a essere le più apertamente autobiografiche del poliedrico e visionario autore senegalese che, attraverso la sua (...)
Il prossimo 13 giugno la mostra PERSONE: AFRICA SOCIETA' CIVILE CAMBIAMENTO, curata da Chiama l'Africa, sarà ospitata a Roma a Piazza Farnese dalle 10 alle 20 all'interno dell'iniziativa ITALIA – AFRICA: RICONOSCIAMOCI. Quest'anno numerose associazioni, africane ed italiane, che sono impegnate nella (...)
Al cinema Nuovo Sacher di Roma (L.go Ascianghi 1) verrà proiettato venerdì 29 alle 21.15, per la prima volta nella capitale, il documentario Domani torno a casa di Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti. Presentatore d'eccezione della serata sarà lo stesso Nanni Moretti, regista e fondatore della (...)
Buone notizie per il cinema e le storie franco-maghrebine al 62. Festival di Cannes. Due riconoscimenti importanti del Palmarès ufficiale sono infatti andati al quinto lungometraggio del regista pluripremiato Jacques Audiard, Un Prophète, tra i film più apprezzati dalla stampa internazionale, e ad (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento