Cinemafrica Newsletter > n.s. | II | 69 - DEL 20 settembre 2009

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi

Caporedattore: Alice Casalini
Redazione: Laura Campanile, Simone Moraldi, Renata Ornella Orlando

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


A questo numero ha collaborato: Giuseppe Sedia


ULTIMI ARTICOLI

Ogni anno le Giornate degli autori a Venezia riservano alcune delle sorprese più interessanti della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica e tra quelle di questa 66a edizione sicuramente possiamo annoverare Qu'un seul tienne et les autres suivront (2009) della giovanissima regista francese (...)

La produzione digitale del cinema nigeriano raggiunge anche Kenya e Uganda. L'espansione continua. I produttori nigeriani viaggiano in Ghana per ingaggiare attori locali. Con un budget di produzione di quindicimila dollari USA lo star-system locale è diventato troppo costoso. Nollywood segue (...)

Seguendo di qualche anno la monografia storico-critica di Roy Armes, Les cinémas du Maghreb. Images postcoloniales, il saggio 50 ans du cinéma maghrébin di Denise Brahimi arricchisce la scarna bibliografia francofona esistente, contemperando la necessità di offrire una visione d'insieme delle tre (...)

Tra le immagini dei cittadini di New York che ammassano le stazioni della Metropolitana si infilano gli stilizzati titoli di testa e gli attori man mano prendono posto nei ruoli che li vedranno protagonisti. Infatti tra poco un gruppo di spietati rapinatori guidati dall'inquietante Ryder (John (...)

Un lunghissimo e commosso applauso ha avvolto Sherry Hormann e i protagonisti del suo ultimo film Desert Flower (2009), ma soprattutto Waris Dirie, autrice dell'omonimo romanzo che ha venduto 11 milioni di copie in tutto il mondo e nel quale la modella di origini somale racconta la sua storia e (...)
ULTIME NEWS
Il governo della Nigeria chiede ai cinema di vietare la proiezione del film di fantascienza sudafricano District 9, giudicato offensivo perché dipingerebbe i nigeriani come “criminali, cannibali e prostitute”. Il film District 9, realizzato dal regista sudafricano Neill Blomkamp, è una sorta di (...)
La lotta all'immigrazione viene raccontata per la prima volta in un documentario audio interamente registrato in Libia, seguendo le autorità libiche nelle loro attività e visitando i campi di detenzione dove sono rinchiusi profughi e emigranti. Con le testimonianze drammatiche dei rifugiati (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento