Cinemafrica Newsletter > n.s. | II | 91 - DEL 14 marzo 2010

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi

Caporedattore: Alice Casalini
Redazione: Laura Campanile, Simone Moraldi

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


IN ARRIVO PER KAPLAN AD APRILE "SOULEYMANE CISSE" DI MARIA COLETTI E LEONARDO DE FRANCESCHI

Ad aprile in tutte le librerie troverete Souleymane Cissé. Con gli occhi dell’eternità, scritto da Maria Coletti e Leonardo De Franceschi.
Seguiranno ulteriori anticipazioni. Per il momento, vi rimandiamo al sito delle Edizioni Kaplan.

Primo regista dell'Africa subsahariana a vincere i due festival storici del continente e primo in concorso a Cannes (con Yeelen, nel 1987), il maliano Souleymane Cissé rappresenta senza dubbio il massimo autore vivente delle cinematografie africane. Cineasta sensibile ai problemi sociali e culturali del proprio paese e dell'intero continente, Cissé è venuto progressivamente allargando il proprio sguardo a una prospettiva universale, così da coniugare l'attenzione fenomenologica al reale e una spiccata tendenza verso l'astrazione simbolica. Negli ultimi anni, alla regia Cissé ha aggiunto un'impegnativa attività di promozione delle cinematografie africane, attraverso l'UCECAO e la World Cinema Foundation di Scorsese.
Questo volume, in assoluto il primo mai dedicato a Cissé, sintetizza un quadro biofilmografico dell'autore, un'analisi testuale e trasversale delle sue opere, un'antologia di interviste e un ampio repertorio di apparati. Il saggio è la versione italiana di un volume pubblicato nel 2009 dalla Junta de Andalucía e dalla Fundación El legado Andalusí in occasione di una retrospettiva ospitata dal 3° Festival Cines del Sur di Granada.


ULTIMI ARTICOLI

Probabilmente l'idea più forte di questa edizione numero 20 del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina sta nell'aver fatto propria la provocazione del Festival di Rotterdam, con quel titolo, Forget Africa?, scelto per definire una delle sezioni più innovative dell'anno. Per le (...)

La storia del cinema italiano è piena di piccoli film misconosciuti, dimenticati, mal distribuiti, mai entrati nel circuito homevideo, e che nessun guru della critica nostrana – che so: nessun Fofi, nessun Sanguineti, nessun Giusti – ha mai pensato di rivalutare, restituendogli una forma, attuale (...)

E' da poco terminato il tour promozionale del regista afroitaliano Fred Kuwornu che, con il suo documentario Inside Buffalo, è stato impegnato per tutto febbraio negli Stati Uniti. Il mese di febbraio, negli USA chiamato “Black History Month”, è un mese dedicato alla memoria e alla celebrazione (...)

Marzo è iniziato con lo sciopero degli immigrati che hanno manifestato in tutta Italia per chiedere il riconoscimento dei diritti, per ricordare che non sono criminali, non sono clandestini ma sono i nuovi cittadini. Per questa giornata è stato scelto come slogan Primo Marzo, una giornata senza (...)
ULTIME NEWS
Annunciato il programma del 56. Taormina Film Festival. La manifestazione si svolgerà da sabato 12 a venerdì 18 giugno. Confermata come Direttore Artistico per il biennio 2010-2011 il critico Deborah Young, che continua la sua esperienza iniziata con l'edizione 2007. Dopo il grande rilancio della (...)
La Fandango distribuirà a breve nelle sale italiane il film indipendente che ha fatto incetta di premi nei festival di tutto il mondo ed ha appena vinto due Oscar. Stiamo parlando di Precious, il film dell'afroamericano Lee Daniels, ispirato dal libro di Sapphire ed interpretato dalla possente (...)
Poco prima di essere premiato agli Oscar 2010, il film Precious è stato consacrato in un altro importante appuntamento cinematografico. Con cinque premi su cinque nomination, Precious ha infatti trionfato alla 25. edizione degli Independent Spirit Awards, gli Oscar dei film a basso costo. Nella (...)
Partirà a maggio da Bamako, la capitale del Mali, la Carovana dell'Integrazione che in tre mesi toccherà dodici paesi dell'Africa Occidentale. Promossa dalla rete televisiva maliana Africable e dall'Unione Economica e Monetaria dell'Africa Occidentale (UEMOA) che ha concesso un finanziamento di (...)
Una tre giorni di eventi e concerti a Roma per celebrare la memoria di Miriam Makeba, la “Mama Africa” simbolo della lotta contro l'apartheid e per l'affermazione dei diritti umani e civili nel mondo che si è spenta per un attacco di cuore nel novembre 2008 a Castel Volturno, dopo aver cantato in un (...)
Se la vincitrice morale ed effettiva degli 82. Academy Awards rimane Kathryn Bigelow, che per The Hurt Locker si porta a casa cinque statuette (regia, film, sceneggiatura originale, montaggio del sonoro, mixaggio), anche Mo'nique ha lasciato il suo segno su questa edizione, incassando il premio (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento